Dolore Addominale nel Colon Irritabile: studio rivela 2 potenti integratori

dolore addominaleNella sindrome del colon irritabile, il dolore addominale risulta essere uno dei sintomi più fastidiosi e diffusi, insieme ad alterazioni dell’alvo, stitichezza, diarrea, gonfiore, ansia.

La palmitioiletanolamide, strutturalmente correlata all’anandamide dell’endocannabinoide, e la polidatina sono composti dietetici che agiscono in sinergia per ridurre l’attivazione dei mastociti.

Alcuni ricercatori italiani, hanno condotto uno studio per valutare l’efficacia di questi due composti sul dolore addominale scatenato dal colon irritabile.

La sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile (IBS) è uno dei disturbi gastrointestinali funzionali più comuni in cui il dolore addominale e / o il disagio sono associati a cambiamenti nell’abitudine intestinale. 1

Colpisce il 10-20% della popolazione causando una marcata riduzione della qualità della vita nei soggetti affetti. 1

Tuttavia, la sua fisiopatologia non è completamente chiara e non sono ancora disponibili biomarker specifici.

stress e colon irritabileAd oggi, si ritiene che l’IBS sia la conseguenza della disregolazione dell’asse cervello-intestino con meccanismi sia centrali che periferici.

Diversi fattori scatenanti (inclusi dieta, microbiota, acidi biliari, ecc.) in individui geneticamente predisposti possono contribuire alla perdita della funzione di barriera intestinale con passaggio di antigeni attraverso lo strato mucoso. 34

Ciò può suscitare reazioni enteroendocrine e mucosali (incluso reclutamento e attivazione dei mastociti), che inducono cambiamenti neuroplastici e influenzano i nervi afferenti e intrinseci, portando ai sintomi e alle caratteristiche fisiopatologiche dell’IBS. 3 , 4

Il sistema endo- cannabinoide

Il sistema endocannabinoide è il nome che definisce una serie di specifici recettori che rispondono ad un certo tipo di agonisti.

recettoriConsiste di recettori cannabinoidi 1 e 2, localizzati sia nel sistema nervoso centrale e enterico (in particolare nel recettore cannabinoide 1), sia nel sistema immunitario, come i mastociti (in particolare il recettore cannabinoide 2)

Le “chiavi” compatibili con queste due “serrature” sono gli endocannabinoidi, o cannabinoidi. I recettori dei cannabinoidi possono accogliere diversi tipi di cannabinoidi. Quando entrano in contatto, l’interazione tra i due produce determinati effetti all’interno del nostro corpo.

Il coinvolgimento del sistema endocannabinoide, compresi i suoi recettori e le vie metaboliche, nella fisiopatologia dell’IBS è stato suggerito dalla scienza di base e mostra che può regolare tutti i meccanismi proposti nella patofisiologia dell’IBS.

E’ stato ipotizzato uno squilibrio del sistema endocannabinoide nella sindrome del colon irritabile, e che i composti dietetici di tipo endocannabinoide possono migliorare i sintomi dell’IBS, principalmente il dolore addominale.

In particolare, la palmitoyletanolamide, l’ammide di acido grasso saturo dell’acido palmitico, è un componente dietetico comunemente presente nel tuorlo e nelle arachidi, che sono stati costantemente segnalati per esercitare attività antinfiammatoria e analgesica sia in vitro che in vivo . 12 , 13 La polidatina, un resveratrolo glucoside, è un componente alimentare comune derivato dall’uva che può agire sinergicamente con il palmitio-etanolamide nel ridurre l’attivazione dei mastociti e lo stress ossidativo locale.

 

Come è stato effettuato lo studio

E’ stato condotto uno studio multicentrico di 12 settimane, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, che valuta l’effetto di palmitoyletanolamide / polidatina 200 mg / 20 mg o placebo sull’attivazione immunitaria di basso grado, sul sistema endocannabinoide e sui sintomi nei pazienti con IBS .

Risultato: efficacia sul dolore addominale

Il risultato principale del presente studio è stato che il trattamento con palmitoiletanolamide / polidatina è stato marcatamente efficace nel ridurre la gravità del dolore addominale / disagio nell’IBS.

Al fine di comprendere i potenziali meccanismi di azione della palmitoiletanolamide / polidatina nei sintomi di IBS, è stata studiata l’infiltrazione / attivazione dei mastociti e il sistema periferico degli endocannabinoidi.

I dati confermano che i pazienti con IBS hanno una maggiore infiltrazione dei mastociti nella mucosa del colon.

Il dolore addominale è un sintomo comune in pazienti con disordini funzionali intestinali. E’ un elemento chiave della gravità dei sintomi, ed è inversamente correlato alla qualità della vita correlata alla salute del paziente. 21

Per queste ragioni, il dolore addominale in associazione con la defecazione anormale è ora raccomandato come un importante endpoint da parte della Food and Drug Administration (FDA) e l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) in studi clinici di IBS. 22

I risultati di questo studio hanno mostrato che palmitoiletanolamide / polidatina era statisticamente efficace sulla gravità, ma non sulla frequenza del dolore addominale.

Questo è il primo studio che valuta in profondità i sistemi endocannabinoidi nella sindrome del colon irritabile.

Un integratore che contiene tale composto è: ADOLENE® 200 mg + 20 mg COMPRESSE.

Tuttavia, rivolgersi sempre al proprio medico di fiducia prima di assumere l’integratore.

 

 

FONTI:

Randomised clinical trial: the analgesic properties of dietary supplementation with palmitoylethanolamide and polydatin in irritable bowel syndrome

 

 

Altre risorse utili per te

Sindrome dell’Intestino Irritabile

*** Vuoi ricevere le ultime novità su soluzioni naturali, basate su ricerche scientifiche internazionali, per il colon irritabile?

Clicca qui e inserisci la tua email per restare continuamente aggiornato.

 

*** Iscriviti al nuovo gruppo facebook riservato alla Sindrome del Colon Irritabile, dove puoi condividere la tua esperienza e/o chiedere consigli.

Trovi il gruppo su Facebook col nome “Colon irritabile: soluzioni basate sulla scienza e condivisione esperienze” oppure clicca qui.

 

Bruciore di stomaco e reflusso acido: Mai Più Reflusso Acido™

Un semplice sistema in 5 fasi per curare reflusso acido, bruciore di stomaco e disturbi intestinali utilizzando strategie olistiche comprovate a cura del nutrizionista Jeff Martin

Se soffri di bruciore allo stomaco e vuoi finalmente risolverlo clicca qui.

 

Emorroidi e stitichezza: Mai Più Emorroidi™

Un sistema unico, olistico e graduale che garantisce la prevenzione e l’eliminazione delle emorroidi e della stitichezza in modo naturale.

Questo e-book ti permette di:

— Curare la stitichezza a altri problemi digestivi
— Eliminare ogni sintomo legato alle emorroidi come: dolore, irritazione, gonfiore, perdite di sangue e prurito
— Perdere il peso in eccesso
— Avere un aspetto più giovane e sentirti più sano

Clicca qui per scoprire di più.

 

Candida intestinale: Mai Più Micosi™

Il sistema della nutrizionista Linda Allen per eliminare l’infezione da candida in 60 giorni e in modo naturale.
Per saperne di più clicca qui.

 

Raggiungere il massimo livello di benessere psico-fisico

*** Programma Di Trasformazione In 8 Settimane

Il Programma di Trasformazione per ritrovare salute, energia e peso forma in 8 settimane con un’alimentazione olistica su misura per TE.

Risorsa a cura di Francesca Forcella Cillo, nutrizionista e naturopata con 30 anni d’esperienza.
Clicca qui per saperne di più.

 

Test Genetico – Nel tuo DNA è scritta l’alimentazione ideale per te

Questo test (clicca qui) ti permette di scoprire:

— Predisposizione genetica alla celiachia (non si tratta di sensibilità al glutine)
— Intolleranza al lattosio
— Tolleranza e metabolismo degli zuccheri, dei lipidi, di caffeina e alcol
— Attività infiammatoria
— Salute dell’osso (se hai bisogno di curare il metabolismo del calcio)
— Attività enzimatica (se hai bisogno di supplementare enzimi sulla base di quanti ne produci)
— Disintossicazione e protezione dallo stress ossidativo
— La presenza o meno della mutazione MTHFR
— Lo fai comodamente a casa tua.

Trovi ulteriori dettagli in questa pagina.

 

 

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Hai già letto «I 9 CIBI CHE PEGGIORANO IL COLON IRRITABILE»?

Domani la mini-guida potrebbe non essere più gratis ...

I dati forniti non saranno mai ceduti a terzi e sono utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti e l’esperienza che ti offriamo in Regolarity.it per renderli sempre più vicini alle tue specifiche esigenze nel pieno rispetto della normativa privacy GDPR UE2016/679

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Soffri di disturbi intestinali?

Scopri i 9 CIBI NOCIVI che causano gonfiore, crampi e dolore addominale, diarrea, flatulenza ...

I dati forniti non saranno mai ceduti a terzi e sono utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti e l’esperienza che ti offriamo in Regolarity.it per renderli sempre più vicini alle tue specifiche esigenze nel pieno rispetto della normativa privacy GDPR UE2016/679

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco