I 4 benefici dei semi di lino e 1 controindicazione da sapere

Benefici dei semi di lino: si tratta di piccoli semi oleosi che hanno numerose proprietà positive per il nostro organismo e derivano, come suggerisce il nome, dalla pianta di lino.

semi di lino

Sono molto nutrienti, contengono il 42% di grassi, 29% di carboidrati e il 18% di proteine.

Benefici dei semi di lino

Ok iniziamo!

1. Sono ricchi di fibre salutari

La cosa più impressionante è che di quel 29% di carboidrati, il 95% è fibra (sia solubile che insolubile), che contribuisce a promuovere la salute del nostro intestino e ad alimentare i batteri buoni che ne fanno parte, aiuta a prevenire e curare la stipsi e a recuperare la regolarità intestinale.

E’ per questo motivo che i semi di lino sono considerati un vero e proprio lassativo naturale.

I semi di lino, inoltre, non vengono utilizzati solamente nella cura della stitichezza, ma anche come rimedio nel trattamento della diarrea, hanno una doppia efficacia nel ruolo di regolatori intestinali.

2. Utili per stitichezza e diarrea

Diversi studi internazionali  analizzano i semi di lino per valutarne l’efficacia dell’uso medicinale sia per la stitichezza, che per la diarrea.

In tutti gli studi la conclusione è positiva e ne raccomanda l’utilizzo.

Se non sei abituato al consumo giornaliero di fibra, tuttavia, devi fare po’ di attenzione.

Questo perché un eccesso di fibra può causare gonfiore intestinale, gas, dolori addominali e nausea.

E’ bene cominciare con piccole dosi, e aumentarle giornalmente, fino ad arrivare ad uno o due cucchiai al giorno.

 

I semi di lino hanno anche altri numerosi benefici che riassumiamo in breve:

3. Favoriscono la perdita di peso

I semi di lino, infatti, riducono la fame e l’appetito.

4. Favoriscono la salute del cuore

I semi di lino aiutano il cuore riducendo la pressione sanguigna e aumentando i livelli di omega-3.

5. Sono alimenti anti-cancro

I semi di lino possono prevenire la formazione di alcuni tipi di cancro, in particolare, a livello di colon, seno, pelle, polmoni.

Controindicazione dei semi di lino: gravidanza

Anche se gli studi sono limitati su questo aspetto, è emerso da alcune ricerche svolte sugli animali, che i semi di lino possono causare una riduzione del peso nel bambino e ne possono influenzare lo sviluppo del sistema riproduttivo.

Ciò viene associato ai fitoestrogeni presenti nei semi di lino, che possono agire in modo simile agli ormoni estrogeni femminili.

Anche se è improbabile che piccole dosi possano causare danno alla donna in gravidanza, ti consigliamo comunque (in questo caso) di limitarne l’assunzione o di rivolgerti al tuo medico di fiducia.

 

Per concludere, i semi di lino sono quindi un alimento con numerose proprietà benefiche per molti distretti dell’organismo.

Si raccomanda di cominciare con piccole dosi, e di non superare la dose massima consentita (4-5 cucchiai al giorno) per evitare di incorrere in effetti negativi.

In ogni caso, per qualsiasi consiglio, è bene rivolgersi al medico di fiducia.

Fonti

  1. https://authoritynutrition.com/foods/flaxseeds/#Digestion
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25889554

Ti è piaciuto l’articolo “I 4 benefici dei semi di lino e 1 controindicazione da sapere” ?

Bene! COMMENTA qui sotto e CONDIVIDILO SU FACEBOOK con i tuoi amici!!

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Hai già letto «I 9 CIBI CHE PEGGIORANO IL COLON IRRITABILE»?

Domani la mini-guida potrebbe non essere più gratis ...

I dati forniti non saranno mai ceduti a terzi e sono utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti e l’esperienza che ti offriamo in Regolarity.it per renderli sempre più vicini alle tue specifiche esigenze nel pieno rispetto della normativa privacy GDPR UE2016/679

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Soffri di disturbi intestinali?

Scopri i 9 CIBI NOCIVI che causano gonfiore addominale, diarrea, stitichezza, mal di testa ...

I dati forniti non saranno mai ceduti a terzi e sono utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti e l’esperienza che ti offriamo in Regolarity.it per renderli sempre più vicini alle tue specifiche esigenze nel pieno rispetto della normativa privacy GDPR UE2016/679

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco