Aloe vera: rimedio naturale per il colon irritabile

aloe veraL’aloe vera è una pianta molto comune, presente in molte case sul davanzale, che dona sollievo contro tagli e ustioni, o punture di zanzare, oppure per la fastidiosa acne.

Il suo utilizzo trova riscontro benefico in molti disturbi, offre benefici antinfiammatori, antibatterici e analgesici al punto che gli antichi Egizi la chiamavano la “pianta dell’immortalità” e le tribù indigene americane la definivano la “bacchetta del paradiso” o la “pianta medicinale”.

Aloe vera come rimedio naturale per il colon irritabile

Da sempre, le preparazioni di aloe vera sono state utilizzate per disturbi digestivi, soprattutto per quanto riguarda la diarrea o la stitichezza (contiene antrachinoni o lassativi naturali), ed è considerata un valido rimedio naturale per il colon irritabile.

Il colon irritabile colpisce più del 10% della popolazione mondiale e, sebbene possa influenzare chiunque, è più comune tra i giovani e le donne di mezza età (riscontrano i sintomi due volte più  le donne che gli uomini , soprattutto quelle di età inferiore ai 50 anni).

Non esiste nessun esame diagnostico che effettivamente conferma se qualcuno ha la sindrome dell’intestino irritabile o meno, per cui il monitoraggio dei sintomi è molto importante.

La sindrome dell’intestino irritabile, spesso chiamato anche colon irritabile, è un disturbo digestivo dolore addominalecaratterizzato da un gruppo di sintomi comuni.

Dal punto di vista medico, la diagnosi si può stabilire quando un gruppo di sintomi si verificano insieme e durano per almeno diversi mesi. Secondo la Fondazione Internazionale per i Disturbi Gastrointestinali Funzionali, alcuni dei più grandi segni e sintomi del colon irritabile includono dolori addominali e disagio ricorrenti, nonché cambiamenti nelle abitudini intestinali (sia la frequenza che la consistenza delle feci. (1)

Altri sintomi di IBS includono crampi, dolori addominali, flatulenza e gonfiore.

L’aloe ha dimostrato il potenziale per aiutare anche questi problemi.

Le foglie di aloe sono ricche di composti e mucillagini vegetali. In particolare, questi aiutano con l’infiammazione della pelle e le ustioni. Con la stessa logica, possono alleviare l’infiammazione del tratto digestivo.

ricercaCosa dice la ricerca scientifica

L’aloe vera è un farmaco a base di erbe usato come rimedio per varie malattie nella medicina tradizionale. È stato dimostrato che ha benefici epato-protettivi, anti-infiammatori e anti-ulcerativi.  In particolare, è comunemente usata come forte lassativo e come sostanza per migliorare la motilità gastrointestinale. 

Uno studio recente (datato Ottobre 2018), promosso dal “Journal of Neurogastroenterology and motility“, ha analizzato tutte le ricerche dal 1 ° gennaio 1960 al 30 dicembre 2017, tramite una ricerca sui database delle biblioteche PubMed, EMBASE e Cochrane, ha affermato che l’aloe vera ha apportato un miglioramento significativo nei punteggi dei sintomi e nei tassi di risposta dell’IBS (Irritable bowel syndrome) rispetto al placebo.

Vediamo come:

  1.  L’aloina, una dei componenti principali dell’aloe vera, svolge il ruolo di lassativo.  ,  Viene metabolizzato in aloe emodina dai batteri intestinali  e aumenta la motilità intestinale.
    Inoltre, influenza il rilascio di materiali simili a prostaglandine e stimola le secrezioni di muco nel colon. Di conseguenza, può aumentare la quantità di acqua nel lume intestinale. Da qui l’effetto lassativo utile per IBS predominante in stitichezza.
  2. Il numero dei mastociti (cellule del sistema immunitario) nel tessuto del colon nei pazienti con IBS è significativamente più alto rispetto ai pazienti sani ,così come i livelli di citochine pro-infiammatorie nel sangue periferico .
    La risposta infiammatoria di basso grado nella mucosa del colon determina un aumento della permeabilità intestinale e dei sintomi nei pazienti con IBS. Pertanto, l’azione anti-infiammatoria dell’aloe vera può essere un possibile meccanismo di azione per il trattamento di IBS.
  3. L’aloe vera ha anche mostrato un miglioramento dei sintomi per i pazienti con IBS di tipo predominante diarrea. Recentemente, è stato visto che i probiotici originati dalla foglia come i ceppi Lactobacillus brevis hanno inibito selettivamente la crescita di enteropatogeni dannosi nell’intestino.  Questi risultati suggeriscono che l’efficacia dell’aloe vera sull’ IBS predominante o mista di diarrea può essere spiegata dai effetti probiotici.

Eventi avversi

In questo studio non è stato evidenziato nessun evento avverso.

Tuttavia, l’aloe vera è stata classificata come potenzialmente cancerogena secondo” International Agency for Research on Cancer”, perché nei ratti esistono prove sufficienti per la cancerogenicità dell’estratto di foglie intere.

Pertanto, non è consigliabile l’uso a lungo termine ma solo per un breve periodo di tempo.

Ricorda sempre: Parla con il tuo medico di fiducia prima di assumere qualsiasi integratore.

 

Ti è piaciuto l’articolo “Aloe vera: rimedio naturale per il colon irritabile”?

Bene! COMMENTA qui sotto e CONDIVIDILO SU FACEBOOK con i tuoi amici!!

FONTI

 

 

Altre risorse utili per te

Sindrome dell’Intestino Irritabile

*** Vuoi ricevere le ultime novità su soluzioni naturali, basate su ricerche scientifiche internazionali, per il colon irritabile?

Clicca qui e inserisci la tua email per restare continuamente aggiornato.

 

*** Iscriviti al nuovo gruppo facebook riservato alla Sindrome del Colon Irritabile, dove puoi condividere la tua esperienza e/o chiedere consigli.

Trovi il gruppo su Facebook col nome “Colon irritabile: soluzioni basate sulla scienza e condivisione esperienze” oppure clicca qui.

 

Bruciore di stomaco e reflusso acido: Mai Più Reflusso Acido™

Un semplice sistema in 5 fasi per curare reflusso acido, bruciore di stomaco e disturbi intestinali utilizzando strategie olistiche comprovate a cura del nutrizionista Jeff Martin

Se soffri di bruciore allo stomaco e vuoi finalmente risolverlo clicca qui.

 

Emorroidi e stitichezza: Mai Più Emorroidi™

Un sistema unico, olistico e graduale che garantisce la prevenzione e l’eliminazione delle emorroidi e della stitichezza in modo naturale.

Questo e-book ti permette di:

— Curare la stitichezza a altri problemi digestivi
— Eliminare ogni sintomo legato alle emorroidi come: dolore, irritazione, gonfiore, perdite di sangue e prurito
— Perdere il peso in eccesso
— Avere un aspetto più giovane e sentirti più sano

Clicca qui per scoprire di più.

 

Candida intestinale: Mai Più Micosi™

Il sistema della nutrizionista Linda Allen per eliminare l’infezione da candida in 60 giorni e in modo naturale.
Per saperne di più clicca qui.

 

Raggiungere il massimo livello di benessere psico-fisico

*** Programma Di Trasformazione In 8 Settimane

Il Programma di Trasformazione per ritrovare salute, energia e peso forma in 8 settimane con un’alimentazione olistica su misura per TE.

Risorsa a cura di Francesca Forcella Cillo, nutrizionista e naturopata con 30 anni d’esperienza.
Clicca qui per saperne di più.

 

Test Genetico – Nel tuo DNA è scritta l’alimentazione ideale per te

Questo test (clicca qui) ti permette di scoprire:

— Predisposizione genetica alla celiachia (non si tratta di sensibilità al glutine)
— Intolleranza al lattosio
— Tolleranza e metabolismo degli zuccheri, dei lipidi, di caffeina e alcol
— Attività infiammatoria
— Salute dell’osso (se hai bisogno di curare il metabolismo del calcio)
— Attività enzimatica (se hai bisogno di supplementare enzimi sulla base di quanti ne produci)
— Disintossicazione e protezione dallo stress ossidativo
— La presenza o meno della mutazione MTHFR
— Lo fai comodamente a casa tua.

Trovi ulteriori dettagli in questa pagina.

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Hai già letto «I 9 CIBI CHE PEGGIORANO IL COLON IRRITABILE»?

Domani la mini-guida potrebbe non essere più gratis ...

I dati forniti non saranno mai ceduti a terzi e sono utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti e l’esperienza che ti offriamo in Regolarity.it per renderli sempre più vicini alle tue specifiche esigenze nel pieno rispetto della normativa privacy GDPR UE2016/679

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Soffri di disturbi intestinali?

Scopri i 9 CIBI NOCIVI che causano gonfiore, crampi e dolore addominale, diarrea, flatulenza ...

I dati forniti non saranno mai ceduti a terzi e sono utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti e l’esperienza che ti offriamo in Regolarity.it per renderli sempre più vicini alle tue specifiche esigenze nel pieno rispetto della normativa privacy GDPR UE2016/679

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco