Alimenti che aiutano la digestione: 9 consigli per te

Spesso vi capita di sentirvi appesantiti, gonfi, con una sensazione di stanchezza e sonnolenza?stanchezza

Magari dopo aver mangiato troppo … o troppo male.

La digestione inizia già dal primo boccone, e ha il compito di trasformare sostanze complesse, in sostanze semplici, più facili da digerire e da assimilare.

Gli enzimi digestivi sono molecole proteiche che frammentano le macro-molecole alimentari in porzioni di più piccole per essere meglio assimilate dall’organismo.

Li troviamo in vari distretti dell’apparato gastrointestinale come saliva, stomaco, pancreas e intestino tenue.

Ognuno di loro ha un ruolo specifico. C’è chi scinde i grassi, chi è specializzato per scomporre i carboidrati o le proteine e la loro mancanza può creare numerosi disturbi come l’intolleranza al lattosio.

Esistono tre principali tipi di enzimi digestivi:

  1. Proteasi: scindono le proteine in piccoli peptidi e aminoacidi
  2. Lipasi: scompongono il grasso in tre acidi grassi più una molecola di glicerolo
  3. Amilasi: scindono carboidrati come l’amido, in zuccheri semplici.

Se il corpo non è in grado di produrre abbastanza enzimi digestivi, le molecole alimentari non possono essere digerite correttamente.

Questo può portare a disturbi digestivi come intolleranze alimentari e sindrome dell’intestino irritabile (IBS).

Quindi, mangiare cibi ad alto contenuto di enzimi digestivi naturali può aiutare a migliorare la digestione.

Alimenti che aiutano la digestione

Di seguito, elenchiamo i 9 alimenti che aiutano la digestione, i più ricchi di enzimi digestivi!

L’aggiunta di uno qualsiasi di questi alimenti alla vostra dieta può aiutare a promuovere la digestione e migliorare la salute dell’intestino.

Ananas

L’ananas è un delizioso frutto tropicale ricco di enzimi digestivi.ananas

In particolare, contiene un gruppo di enzimi digestivi chiamato bromelina.

Questi enzimi sono proteasi, che scindono le proteine ​​nei suoi elementi costitutivi, inclusi gli amminoacidi. Questo aiuta la digestione e l’assorbimento delle proteine.

Papaia

La papaia, come l’ananas, è un altro frutto tropicale, ricco di enzimi digestivi.

Anch’essa contiene delle proteasi che aiutano a digerire le proteine; ma appartengono ad un altro gruppo di enzimi noto come papaina.

Gli studi hanno dimostrato che l’assunzione di una formula a base di papaia può aiutare ad alleviare i sintomi digestivi dell’IBS , come la stitichezza e il gonfiore ( 7 ).

E’ consigliabile mangiare questo frutto maturo e crudo, poiché l’esposizione al calore può distruggere i suoi enzimi digestivi.

Mango

Il mango, anch’esso un frutto tropicale (a differenza degli altri due) contiene enzimi digestivi appartenenti alla famiglia delle amilasi.

Le amilasi sono un gruppo di enzimi che scindono i carboidrati dell’amido (un carboidrato complesso) in zuccheri come il glucosio e il maltosio.

All’interno del corpo umano, sono prodotti dal pancreas e dalle ghiandole salivari. Ecco perché è spesso consigliato masticare bene i cibi prima di deglutire, poiché l’enzima amilasi contenuto nella saliva aiuta ad abbattere i carboidrati per facilitarne la digestione e l’assorbimento.

Ritornando all’enzima prodotto dal mango, invece, diventa più attivo man mano che il frutto matura, per questo motivo il frutto diventa più dolce nel corso della sua maturazione.

Miele

Questo delizioso alimento è ricco di molti composti benefici, compresi gli enzimi digestivi.miele

In particolare nel miele crudo, sono presenti i seguenti enzimi:

  • Diastasi: scompone l’amido in maltosio
  • Amilasi: scompone l’amido in zuccheri come glucosio e maltosio
  • Invertasi: scompone il saccarosio, un tipo di zucchero, in glucosio e fruttosio
  • Proteasi: scinde le proteine ​​in amminoacidi

Assicurati di acquistare miele crudo se cerchi i suoi benefici per la salute digestiva. Il miele lavorato viene spesso riscaldato e il calore elevato può distruggere gli enzimi digestivi.

Banane

Le banane possono essere considerate un delizioso spuntino.

Contengono amilasi e glucosidasi, due gruppi di enzimi che scompongono i carboidrati complessi come l’amido in zuccheri più piccoli e più facilmente assorbibili.

Questi enzimi diventano più attivi quando la banana comincia a maturare. Ecco perché le banane gialle mature sono molto più dolci delle banane verdi acerbe.

Oltre al loro contenuto di enzimi, le banane sono una grande fonte di fibra alimentare, che può aiutare la salute dell’apparato digerente. Una banana media (118 grammi) fornisce 3,1 grammi di fibra.

Kefir

Kefir è una bevanda a base di latte fermentato ricca di benefici per il tuo microbiota intestinale e la tua salute digestiva.

Durante la fermentazione, i batteri digeriscono gli zuccheri naturali nel latte e li convertono in acidi organici e anidride carbonica. Questo processo crea condizioni che aiutano i batteri a crescere, ma aggiunge anche sostanze nutritive, enzimi e altri composti benefici.

Kefir contiene molti enzimi digestivi, tra cui lipasi, proteasi e lattasi.

La lattasi aiuta la digestione del lattosio, uno zucchero nel latte che è spesso scarsamente digerito. Uno studio ha rilevato che il kefir ha migliorato la digestione del lattosio nelle persone con intolleranza al lattosio ( 31 ).

Miso

Il miso è un condimento popolare nella cucina giapponese.

È fatto fermentando soia con sale e koji, un tipo di fungo.

Koji aggiunge una varietà di enzimi digestivi, tra cui lattasi, lipasi, proteasi e amilasi.

Questa è una delle ragioni per cui il miso può migliorare la capacità di digerire e assorbire gli alimenti.

Infatti, gli studi hanno dimostrato che i batteri del miso possono ridurre i sintomi legati a problemi digesti

vi, come la sindrome dell’intestino irritabile ( 49 ).

Non lasciarti intimorire dal fatto che non sai come usarlo, è un condimento che puoi inserire in ogni zuppa o sugo, e se cerchi un pò online potrai trovare l’ispirazione giusta!

Kiwi

Il kiwi è una grande fonte di enzimi digestivi, in particolare una proteasi chiamata actinidina. Questo enzima aiuta a digerire le proteine ​​ed è usato commercialmente per intenerire le carni resistenti ( 52 , 53 ).kiwi

Inoltre, i kiwi contengono molti altri enzimi che aiutano a maturare il frutto ( 54 ).

Gli scienziati ritengono che l’actinidina sia una delle ragioni per cui i kiwi sembrano aiutare la digestione.

Molti studi basati sull’uomo hanno anche scoperto che il kiwi aiuta la digestione, riduce il gonfiore e aiuta ad alleviare la stitichezza.

Zenzero

Lo zenzero è una spezia dalle mille proprietà, con notevoli benefici per la salute, alcuni attribuibili ai suoi enzimi digestivi.zenzero e colon irritabile

Lo zenzero contiene una proteasi, che digerisce le proteine ​​nei loro elementi costitutivi.

Studi condotti su adulti sani e con indigestione mostrano che lo zenzero ha aiutato il cibo a muoversi più velocemente attraverso lo stomaco promuovendo le contrazioni.

Studi su animali hanno anche dimostrato che le spezie, incluso lo zenzero, hanno contribuito ad aumentare la produzione propria di enzimi digestivi come amilasi e lipasi.

Inoltre, lo zenzero sembra essere un trattamento promettente per la nausea e il vomito.

FONTI: www.healthline.com

Ti è piaciuto l’articolo “Alimenti che aiutano la digestione: 9 consigli per te”?

Bene! COMMENTA qui sotto e CONDIVIDILO SU FACEBOOK con i tuoi amici!!

 

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Hai già letto «I 9 CIBI CHE PEGGIORANO IL COLON IRRITABILE»?

Domani la mini-guida potrebbe non essere più gratis ...

I dati forniti non saranno mai ceduti a terzi e sono utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti e l’esperienza che ti offriamo in Regolarity.it per renderli sempre più vicini alle tue specifiche esigenze nel pieno rispetto della normativa privacy GDPR UE2016/679

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Soffri di disturbi intestinali?

Scopri i 9 CIBI NOCIVI che causano gonfiore addominale, diarrea, stitichezza, mal di testa ...

I dati forniti non saranno mai ceduti a terzi e sono utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti e l’esperienza che ti offriamo in Regolarity.it per renderli sempre più vicini alle tue specifiche esigenze nel pieno rispetto della normativa privacy GDPR UE2016/679

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco