Alimenti che aiutano la digestione: 9 consigli per te

Spesso vi capita di sentirvi appesantiti, gonfi, con una sensazione di stanchezza e sonnolenza?stanchezza

Magari dopo aver mangiato troppo … o troppo male.

La digestione inizia già dal primo boccone, e ha il compito di trasformare sostanze complesse, in sostanze semplici, più facili da digerire e da assimilare.

Gli enzimi digestivi sono molecole proteiche che frammentano le macro-molecole alimentari in porzioni di più piccole per essere meglio assimilate dall’organismo.

Li troviamo in vari distretti dell’apparato gastrointestinale come saliva, stomaco, pancreas e intestino tenue.

Ognuno di loro ha un ruolo specifico. C’è chi scinde i grassi, chi è specializzato per scomporre i carboidrati o le proteine e la loro mancanza può creare numerosi disturbi come l’intolleranza al lattosio.

Esistono tre principali tipi di enzimi digestivi:

  1. Proteasi: scindono le proteine in piccoli peptidi e aminoacidi
  2. Lipasi: scompongono il grasso in tre acidi grassi più una molecola di glicerolo
  3. Amilasi: scindono carboidrati come l’amido, in zuccheri semplici.

Se il corpo non è in grado di produrre abbastanza enzimi digestivi, le molecole alimentari non possono essere digerite correttamente.

Questo può portare a disturbi digestivi come intolleranze alimentari e sindrome dell’intestino irritabile (IBS).

Quindi, mangiare cibi ad alto contenuto di enzimi digestivi naturali può aiutare a migliorare la digestione.

Alimenti che aiutano la digestione

Di seguito, elenchiamo i 9 alimenti che aiutano la digestione, i più ricchi di enzimi digestivi!

L’aggiunta di uno qualsiasi di questi alimenti alla vostra dieta può aiutare a promuovere la digestione e migliorare la salute dell’intestino.

Ananas

L’ananas è un delizioso frutto tropicale ricco di enzimi digestivi.ananas

In particolare, contiene un gruppo di enzimi digestivi chiamato bromelina.

Questi enzimi sono proteasi, che scindono le proteine ​​nei suoi elementi costitutivi, inclusi gli amminoacidi. Questo aiuta la digestione e l’assorbimento delle proteine.

Papaia

La papaia, come l’ananas, è un altro frutto tropicale, ricco di enzimi digestivi.

Anch’essa contiene delle proteasi che aiutano a digerire le proteine; ma appartengono ad un altro gruppo di enzimi noto come papaina.

Gli studi hanno dimostrato che l’assunzione di una formula a base di papaia può aiutare ad alleviare i sintomi digestivi dell’IBS , come la stitichezza e il gonfiore ( 7 ).

E’ consigliabile mangiare questo frutto maturo e crudo, poiché l’esposizione al calore può distruggere i suoi enzimi digestivi.

Mango

Il mango, anch’esso un frutto tropicale (a differenza degli altri due) contiene enzimi digestivi appartenenti alla famiglia delle amilasi.

Le amilasi sono un gruppo di enzimi che scindono i carboidrati dell’amido (un carboidrato complesso) in zuccheri come il glucosio e il maltosio.

All’interno del corpo umano, sono prodotti dal pancreas e dalle ghiandole salivari. Ecco perché è spesso consigliato masticare bene i cibi prima di deglutire, poiché l’enzima amilasi contenuto nella saliva aiuta ad abbattere i carboidrati per facilitarne la digestione e l’assorbimento.

Ritornando all’enzima prodotto dal mango, invece, diventa più attivo man mano che il frutto matura, per questo motivo il frutto diventa più dolce nel corso della sua maturazione.

Miele

Questo delizioso alimento è ricco di molti composti benefici, compresi gli enzimi digestivi.miele

In particolare nel miele crudo, sono presenti i seguenti enzimi:

  • Diastasi: scompone l’amido in maltosio
  • Amilasi: scompone l’amido in zuccheri come glucosio e maltosio
  • Invertasi: scompone il saccarosio, un tipo di zucchero, in glucosio e fruttosio
  • Proteasi: scinde le proteine ​​in amminoacidi

Assicurati di acquistare miele crudo se cerchi i suoi benefici per la salute digestiva. Il miele lavorato viene spesso riscaldato e il calore elevato può distruggere gli enzimi digestivi.

Banane

Le banane possono essere considerate un delizioso spuntino.

Contengono amilasi e glucosidasi, due gruppi di enzimi che scompongono i carboidrati complessi come l’amido in zuccheri più piccoli e più facilmente assorbibili.

Questi enzimi diventano più attivi quando la banana comincia a maturare. Ecco perché le banane gialle mature sono molto più dolci delle banane verdi acerbe.

Oltre al loro contenuto di enzimi, le banane sono una grande fonte di fibra alimentare, che può aiutare la salute dell’apparato digerente. Una banana media (118 grammi) fornisce 3,1 grammi di fibra.

Kefir

Kefir è una bevanda a base di latte fermentato ricca di benefici per il tuo microbiota intestinale e la tua salute digestiva.

Durante la fermentazione, i batteri digeriscono gli zuccheri naturali nel latte e li convertono in acidi organici e anidride carbonica. Questo processo crea condizioni che aiutano i batteri a crescere, ma aggiunge anche sostanze nutritive, enzimi e altri composti benefici.

Kefir contiene molti enzimi digestivi, tra cui lipasi, proteasi e lattasi.

La lattasi aiuta la digestione del lattosio, uno zucchero nel latte che è spesso scarsamente digerito. Uno studio ha rilevato che il kefir ha migliorato la digestione del lattosio nelle persone con intolleranza al lattosio ( 31 ).

Miso

Il miso è un condimento popolare nella cucina giapponese.

È fatto fermentando soia con sale e koji, un tipo di fungo.

Koji aggiunge una varietà di enzimi digestivi, tra cui lattasi, lipasi, proteasi e amilasi.

Questa è una delle ragioni per cui il miso può migliorare la capacità di digerire e assorbire gli alimenti.

Infatti, gli studi hanno dimostrato che i batteri del miso possono ridurre i sintomi legati a problemi digesti

vi, come la sindrome dell’intestino irritabile ( 49 ).

Non lasciarti intimorire dal fatto che non sai come usarlo, è un condimento che puoi inserire in ogni zuppa o sugo, e se cerchi un pò online potrai trovare l’ispirazione giusta!

Kiwi

Il kiwi è una grande fonte di enzimi digestivi, in particolare una proteasi chiamata actinidina. Questo enzima aiuta a digerire le proteine ​​ed è usato commercialmente per intenerire le carni resistenti ( 52 , 53 ).kiwi

Inoltre, i kiwi contengono molti altri enzimi che aiutano a maturare il frutto ( 54 ).

Gli scienziati ritengono che l’actinidina sia una delle ragioni per cui i kiwi sembrano aiutare la digestione.

Molti studi basati sull’uomo hanno anche scoperto che il kiwi aiuta la digestione, riduce il gonfiore e aiuta ad alleviare la stitichezza.

Zenzero

Lo zenzero è una spezia dalle mille proprietà, con notevoli benefici per la salute, alcuni attribuibili ai suoi enzimi digestivi.zenzero e colon irritabile

Lo zenzero contiene una proteasi, che digerisce le proteine ​​nei loro elementi costitutivi.

Studi condotti su adulti sani e con indigestione mostrano che lo zenzero ha aiutato il cibo a muoversi più velocemente attraverso lo stomaco promuovendo le contrazioni.

Studi su animali hanno anche dimostrato che le spezie, incluso lo zenzero, hanno contribuito ad aumentare la produzione propria di enzimi digestivi come amilasi e lipasi.

Inoltre, lo zenzero sembra essere un trattamento promettente per la nausea e il vomito.

FONTI: www.healthline.com

Ti è piaciuto l’articolo “Alimenti che aiutano la digestione: 9 consigli per te”?

Bene! COMMENTA qui sotto e CONDIVIDILO SU FACEBOOK con i tuoi amici!!

 

 

Altre risorse utili per te

Sindrome dell’Intestino Irritabile

*** Vuoi ricevere le ultime novità su soluzioni naturali, basate su ricerche scientifiche internazionali, per il colon irritabile?

Clicca qui e inserisci la tua email per restare continuamente aggiornato.

 

*** Iscriviti al nuovo gruppo facebook riservato alla Sindrome del Colon Irritabile, dove puoi condividere la tua esperienza e/o chiedere consigli.

Trovi il gruppo su Facebook col nome “Colon irritabile: soluzioni basate sulla scienza e condivisione esperienze” oppure clicca qui.

 

Bruciore di stomaco e reflusso acido: Mai Più Reflusso Acido™

Un semplice sistema in 5 fasi per curare reflusso acido, bruciore di stomaco e disturbi intestinali utilizzando strategie olistiche comprovate a cura del nutrizionista Jeff Martin

Se soffri di bruciore allo stomaco e vuoi finalmente risolverlo clicca qui.

 

Emorroidi e stitichezza: Mai Più Emorroidi™

Un sistema unico, olistico e graduale che garantisce la prevenzione e l’eliminazione delle emorroidi e della stitichezza in modo naturale.

Questo e-book ti permette di:

— Curare la stitichezza a altri problemi digestivi
— Eliminare ogni sintomo legato alle emorroidi come: dolore, irritazione, gonfiore, perdite di sangue e prurito
— Perdere il peso in eccesso
— Avere un aspetto più giovane e sentirti più sano

Clicca qui per scoprire di più.

 

Candida intestinale: Mai Più Micosi™

Il sistema della nutrizionista Linda Allen per eliminare l’infezione da candida in 60 giorni e in modo naturale.
Per saperne di più clicca qui.

 

Raggiungere il massimo livello di benessere psico-fisico

*** Programma Di Trasformazione In 8 Settimane

Il Programma di Trasformazione per ritrovare salute, energia e peso forma in 8 settimane con un’alimentazione olistica su misura per TE.

Risorsa a cura di Francesca Forcella Cillo, nutrizionista e naturopata con 30 anni d’esperienza.
Clicca qui per saperne di più.

 

Test Genetico – Nel tuo DNA è scritta l’alimentazione ideale per te

Questo test (clicca qui) ti permette di scoprire:

— Predisposizione genetica alla celiachia (non si tratta di sensibilità al glutine)
— Intolleranza al lattosio
— Tolleranza e metabolismo degli zuccheri, dei lipidi, di caffeina e alcol
— Attività infiammatoria
— Salute dell’osso (se hai bisogno di curare il metabolismo del calcio)
— Attività enzimatica (se hai bisogno di supplementare enzimi sulla base di quanti ne produci)
— Disintossicazione e protezione dallo stress ossidativo
— La presenza o meno della mutazione MTHFR
— Lo fai comodamente a casa tua.

Trovi ulteriori dettagli in questa pagina.

 

Alimenti e integratori utili

  1. TULSI LAX – lassativo gentile. In tutta l’India, Tulsi è considerato “La regina delle erbe”, ed è venerato come una pianta sacra
  2. PRUGNE SECCHE – contengono principalmente acidi organici, sostanze pectiche e vitamine. La fibra solubile pectina, insieme ad altre componenti delle prugne, favorisce la motilità intestinale
  3. TAMAPURG SCIROPPO – Sciroppo lassativo osmotico a base di prugna e tamarindo, aiuta a mantenere il regolare funzionamento dell’intestino
  4. LE CHICCHE DELLA NONNA – Le Chicche della Nonna è un lassativo medio in compresse, dall’azione moderata dovuta al mannitolo, uno zucchero naturale dolcemente lassativo, e a una formula accuratamente studiata di erbe che ripristinano e favoriscono la buona funzionalità dell’intestino
  5. CIOCCOLATO CRIOLLO CRUDO – Il cacao criollo è la varietà considerata di più alta qualità al mondo. Le antiche popolazioni del Centro e Sud America definivano il cacao “il cibo degli dei”, e lo annoveravano tra le medicine a loro disposizione come lassativo e come ricostituente
  6. CIOCCOLATO CRIOLLO CRUDO AL GOJI 
  7. NUTRIVA LAXILEN – Integratore a base di estratti naturali contenti diversi tipi di mucillagine, aiuta la digestione e favorisce il normale transito intestinale
  8. ALTALAX – Integratore alimentare utile per favorire il fisiologico transito intestinale. Contiene gli oligoelementi naturalmente presenti nei sali delle piante
  9. TRIPHALA IN POLVERE BIOLOGICA – La Triphala è un mix vegetale a base di Amalaki, Haritaki e Bibhitaki, ed è un ottimo rimedio naturale, che appartiene alla tradizione ayurveda; utile come leggero lassativo e per rinfrescare l’intestino
  10. TRIPHALA PLUS – Triphala Plus è una miscela di erbe organicche di Amla, Psyllium Husk e semi di lino. Aiuta a sostenere il corpo aumentando la regolarità intestinale. Un delicato lassativo che purifica l’intestino stimolando e lubrificando il colon senza causare assuefazione. Ogni capsula contiene 663 mg di Triphala (amalaki, bibhitaki, haritaki) e una miscela (630 mg) di radice di rabarbaro, scorza di psyllium, radice di liquirizia e semi di finocchio. Questi elementi naturali esaltano le proprietà della Triphala e determinano l’efficacia di Triphala Plus. Contiene antrachinoni, polifenoli e tannini
  11. POLVERE DI FRASSINO MANNA – Il Frassino di Manna aiuta fisiologicamente a regolarizzare il tratto intestinale. Digestivo, blando lassativo, rinfrescante e regolatore intestinale. Può essere assunta dai diabetici perché, pur essendo dolcissima, non altera il livello glicemico del sangue. Nei casi di avvelenamento la Manna produce un aumento della diuresi e favorisce così l’allontanamento delle sostanze tossiche dell’organismo attraverso i reni. Può essere usata come dolcificante, decongestiona il fegato e svuota la cistifellea dalla bile. Favorisce la stimolazione epatica
  12. DEPURVIT – Tisana depurativa contenente foglie di Frassino, radice di tarassaco e gramigna, sommità di Fumaria con azione depurativa e un leggero effetto lassativo

 

 

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Hai già letto «I 9 CIBI CHE PEGGIORANO IL COLON IRRITABILE»?

Domani la mini-guida potrebbe non essere più gratis ...

I dati forniti non saranno mai ceduti a terzi e sono utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti e l’esperienza che ti offriamo in Regolarity.it per renderli sempre più vicini alle tue specifiche esigenze nel pieno rispetto della normativa privacy GDPR UE2016/679

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Soffri di disturbi intestinali?

Scopri i 9 CIBI NOCIVI che causano gonfiore, crampi e dolore addominale, diarrea, flatulenza ...

I dati forniti non saranno mai ceduti a terzi e sono utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti e l’esperienza che ti offriamo in Regolarity.it per renderli sempre più vicini alle tue specifiche esigenze nel pieno rispetto della normativa privacy GDPR UE2016/679

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco